Diritti umani - Cittadini Indignati v/cartellone pubblicitario Lega Nord

Indignazione e denunce per la comparsa sulle strade di Bologna di un cartellone pubblicitario elettorale della Lega Nord Indignazione e denunce per la comparsa sulle strade di Bologna di un cartellone pubblicitario elettorale della Lega Nord

NADiRinforma: Indignazione e denunce per la comparsa sulle strade di Bologna di un cartellone pubblicitario elettorale della Lega Nord, dichiaratamente induttore di disagio individuale e sociale. In una società democratica in movimento verso la conquista della capacità di vivere tranquillamente e costruttivamente la multiculturalità, parrebbe un tentativo di acuire il già presente timore della diversità. Timore o franca paura dettata dalla mancanza di conoscenze orientate e dalla sottomissione a costante manipolazione mediatica dalle finalità dubbie.

Ne parlano:
- Alcuni cittadini
- Andrea Abu Yasin Merighi (Portavoce del Centro di Cultura Islamica di Bologna)
- Daniele Parracino (Membro del Consiglio Direttivo del Centro di Cultura Islamica di Bologna)
- Monsignor Giovanni Niccolini ( Vicario Episcopale per la Carità e la Cooperazione Missionaria tra le Chiese della Diocesi di Bologna)
- Stefano Pieralli (Presidente del P.D.C.I. di Bologna - Commissione Nazionale diritti del P.D.C.I.)
- Leonardo Barcelo (Consigliere Comunale di Bologna - Responsabile Provinciale dei D.S. per l'Immigrazione)

Indignazione e denunce per la comparsa sulle strade di Bologna di un cartellone pubblicitario elettorale della Lega Nord

NADiRinforma
19 dicembre 2005 - a seguito della denuncia politica nei confronti della campagna pubblicitaria diffamatoria, promossa dalla Lega Nord, il Consigliere Comunale Leonardo Barcelo è intervenuto in sede Consigliare

... ne parla il Presidente del Quartiere Reno (Bologna)

Vincenzo Naldi

NADiRinforma:
la dichiarazione di denuncia e di censura rilasciata da Vincenzo Naldi - Presidente del Quartiere Reno (Bologna)