SALUTE & INFORMAZIONE presentaz.

 

 
Quando si vive la propria DIVERSITA', UNICITA', in contrasto con ciò che l'ambiente parrebbe richiedere può nascere quel DISAGIO che può portare all'ISOLAMENTO e/o alla messa in atto di comportamenti a difesa che possono assumere la connotazioen francamente autolesiva.
L'approccio clinico di N.A.Di.R. lo si può classificare  nell'EMPOWERMENT CLINICO e tende a perseguire:
  • Lo sviluppo del senso di appartenenza.
  • Il coinvolgimento e la partecipazione del singolo nel gruppo – parte integrante di un processo in movimento.
  • L'impegno attivo e l'alleanza nell'azione.
Il supporto medico-psicologico è integrato da un ventaglio di attività che all'interno della comunità aperta si propongono di abbracciare, approfondire ed arricchire aspetti della vita individuale, familiare e sociale.
 Assoc. Cult. NADiRinforma
Il gruppo “NADiRinforma” in collaborazione con ArcoirisTv nel 2005 diede forma ad un progetto autofinanziato destinato a dare un'informazione che tentava di essere scevra da ogni tipo di manipolazione.
Il progetto, inserito nell'ambito del percorso terapeutico della Comunità aperta MedicoN.A.Di.R., nato quale conseguenza della sperimentazione clinica orientata al riequilibrio dei Disturbi di Relazione, tende a riaccendere il pensiero critico del singolo e del gruppo che, attraverso la conoscenza, può acquisire la capacità di scegliere liberamente.
Si vorrebbe, inoltre, stimolare verso la ricerca di ulteriori conoscenze ampliando così la sfera cognitiva.
Si vorrebbe riavvicinare gli individui ai cosiddetti bisogni primari, così ampiamente soppiantati nel nostro contesto sociale tecnologicamente avanzato, dai bisogni indotti, quasi sempre a carattere compulsivo ed inseriti in uno schema competitivo ed individualista.
La visione allargata del mondo avvicina al mondo nel rispetto delle diversità caratterizzanti ed arricchenti, abbatte le paure pregiudizievoli indotte dall'ignoranza o dall'incompleta e/o manipolata conoscenza.
NADiRinforma vorrebbe dare luce alle iniziative promosse dalla società civile organizzata, in quanto le voci della gente riunite in coro possono dare un senso a ciò che ci accade e potrebbero, se ascoltate, indurre i potenti a modificare davvero le dinamiche che sorreggono il processo di globalizzazione in corso. Solamente chi vive sulla pelle le situazioni più o meno deviate e/o devianti può indirizzare chi si trova nella posizione di assumere impegni e decisioni orientate a migliorare la vita di tutti noi.
Le interviste che numerosi personaggi pubblici ci rilasciano, oltre a darci il piacere immediato della conoscenza diretta, rappresentano uno strumento di grande rilievo per dare voce al bisogno di conoscenza del singolo, rendendolo partecipe del processo di cambiamento globale.
Un tentativo orientato a rendere responsabili attraverso la partecipazione, un donare l'interazione diretta con i protagonisti dei nostri giorni, un sentirsi parte della nostra storia!
 
Il progetto “Salute & Informazione”, sostenuto da MedicoN.A.Di.R. ed Arcoiris Tv inserito nel programma di empowerment clinico, da pseudopodo di MedicoN.A.Di.R., ha assunto vita propria trasformandosi in associazione culturale a seguito della riorganizzazione di Arcoiris Tv che a tutt’oggi si avvale del supporto di diverse redazioni sparse
sul territorio italiano, NADiRinforma rappresenta la Redazione di Bologna.
L’Associazione si propone di favorire la diffusione di un’informazione libera, plurale e pluralista per la promozione e la divulgazione della cultura e della conoscenza, sulla base del principio dello scambio di informazioni, al di là di qualsiasi posizione ideologica.
A tal proposito, l’Associazione NADiRinforma vuole essere apartitica e aconfessionale e ripudia ogni discriminazione basata sul sesso, la razza, la nazionalità e la religione. Sulla base di tali precetti l’Associazione intende:
- creare le condizioni legislative, culturali, ambientali e di ogni altro tipo che favoriscano la partecipazione dei cittadini e il loro controllo democratico su tutte le forme di comunicazione sociale;
- diffondere e promuovere iniziative di alfabetizzazione di massa ai linguaggi comunicativi;
- sostenere il principio del diritto fondamentale ad una informazione libera, plurale e pluralista, ispirata ai valori della Costituzione, e di una comunicazione che sia rispettosa dei diritti dell’infanzia, della dignità individuale e di quella collettiva.
- svolgere azione di sensibilizzazione sui temi qui enunciati tra le organizzazioni politiche, sindacali, dell’associazionismo, così come tra tutte le organizzazioni culturali, ad ogni livello, in primo luogo nelle scuole di ogni ordine e grado e negli ambienti sanitari;
- contribuire alla creazione di osservatori del sistema mediatico, promuovendo o partecipando a ricerche scientifiche in materia e alla formazione di banche dati, aumentando la conoscenza sociale in tutti i campi della informazione e della comunicazione;
- offrire un punto di riferimento, di appoggio e di organizzazione a tutti gli operatori dell’informazione-comunicazione, per sostenere e difendere i loro diritti, per incentivare l’esercizio di una corretta deontologia professionale, per tutelare la libertà di espressione e i diritti che la rendono possibile;
– organizzare conferenze, dibattiti, convegni, gruppi di studio, manifestazioni culturali, anche in collaborazione con altri soggetti della società civile, pubblici e privati e con le istituzioni democratiche;
- favorire lo studio e la formazione in tutti i settori della informazione comunicazione;
- promuovere studi e ricerche, o collaborare a questo fine con enti e associazioni di ricerca pubbliche e private;
– sviluppare in maniera non professionale attività editoriali, anche in forma periodica;
– effettuare raccolte di fondi da impiegare nell’attività istituzionale.
I soci fondatori sono: Paolo Mongiorgi (Presidente), Daniele Marzeddu (Vicepresidente), Luisa Barbieri
 
se vuoi contribuire alle produzioni di NADiRinforma puoi fare una donazione invia una mail a: mediconadir@gmail.com
insieme possiamo davvero partecipare!
 
contribuisci a regalarti
la TV libera e gratuita:
l'informazione impagabile!
 
NADiRinforma
Assoc. Culturale
c.f. 91292580379
P.IVA 02830721201
tel. 347 06 17 840

 
Responsabile del Gruppo
NADiRinforma, Arcoiris Tv-Bologna:  Paolo Mongiorgi
Operatori del Gruppo NADiRinforma:
Daniele Marzeddu, Luisa Barbieri,
Angelo Boccato, Corrado Zappaterra
 
  1.  
l'informazione siamo noi ... se... solo lo vogliamo
CONTATTACI
desideriamo dare voce a chi voce crede di non avere
perché la storia la facciamo noi
ed abbiamo il diritto di ricordarcela
anche "secondo noi"
 
contatti:
Paolo Mongiorgi: pmongiorgi@gmail.com 
347 06 17 840
le nostre telecamere sono a tua disposizione
per registrare gli eventi promossi da te e/o dalla
tua organizzazione le tue storie
le tue denunce rispetto a ciò che reputi un'ingiustizia
per condividere ciò che, invece, possa regalare
un po' di gioia e di soddisfazione
 
se vuoi condividere un tuo video noi saremo lieti di pubblicartelo