Danza MedicoN.A.Di.R.

 

condotto da Lucia Cretella
coreografa
psicologa
 

 

 
Nel contesto di questo corso vengono proposte le basi per affrontare l'allenamento complesso e articolato che sottende la danza vera e propria.
Il corso si pone come obiettivi :
· L'acquisizione di una maggiore coordinazione corporea rendendo, così, fluido ed armonioso l'esercizio proposto.
· La comprensione e conseguentemente l'acquisizione della capacità di seguire il ritmo musicale
· La capacità di prestare attenzione ad ogni parte del corpo in movimento
· L'esecuzione di semplici coreografie
Il corso propone le linee guida della danza classica che porta ad un netto miglioramento della postura, della gestualità e dell'equilibrio (con utilizzo della sbarra).
La lezione si è suddivisa in diverse fasi:
1. riscaldamento iniziale
2. esercizi alla sbarra
3. esercizi al centro sala
4. coreografie di danza jazz
5. stretching a chiusura
 
 
 

 

NADiRinforma: N.A.Di.R. nell'ambito del programma clinico destinato alla reintegrazione di chi soffre di disagi derivanti da un vissuto del sociale oppresso ed opprimente sino a debordare nel francamente patogeno , propone, tra gli altri stimoli, due corsi di danza affiancati ed integrati l'uno all'altro come le tessere di uno stesso puzzle. Karamba Mané, coreografo senegalese, attraverso la musica e la danza riesce ad indurre la piena espressione del campo emotivo offrendo la sua ricca cultura, cultura che affonda le sue radici nell'antica tradizione africana. La danza è un linguaggio universale, vitale e ricco di innumerevoli punti creativi interagendo con il ritmo viscerale che partito dall'Africa ha travolto tutto il mondo. Vi è la possibilità di aprire nuovi canali espressivi restituendo al corpo e alla mente la cognizione delle sue stesse potenzialità. Lucia Cretella, da anni volontaria dello staff operativo di N.A.Di.R., coreografa e psicologa, ha sperimentato le possibilità che il movimento indotto dalla musica, coordinato e sintonico alle esigenze del corpo e della mente, rappresenta l'ennesima dimostrazione di come e quanto nella nostra piccola comunità terapeutica la multiculturalità non rappresenti più un sogno, ma una quotidiana realtà che ci sta arricchendo come individui e come gruppo.

 

CORSO DI DANZA AFRICANA
con il ballerino-coreografo senegalese
Karamba Mané

 

la piccola Sara Luccarini, già parte del gruppo redazione di Mediconadir,
insieme al maestro Karamba Mané
 
 

Condividi