Eventi: La Festa del Dono e del Baratto - San Lazzaro Città in Transizione

 
 
 
 
l "Comitato Cittadino per la Difesa del Territorio e del Paesaggio" e "San Lazzaro in Transizione" hanno organizzato un evento straordinario nel panorama sanlazzarese per contenuti, ospiti e sforzi organizzativi, costituito da cinque serate consecutive di relazioni e tavole rotonde, con il patrocinio del Comune.

È quindi ora pronto il programma della "Settimana Sostenibile", che si terrà dal 11 al 15 marzo 2013, nella Mediateca di San Lazzaro e Sala di Città.
Buffet venerdì 15 marzo '13
cena biologica a buffet, a pagamento, con i prodotti dell'azienda agricola Bonazza, prenotazione obbligatoria
(telefonare al 347/9468216)
 

NADiRinforma visita la 3° edizione (13/10/'12) della “Festa del Dono e del Baratto” a San Lazzaro di Savena (Bologna) organizzata da San Lazzaro in Transizione, e scopre un nuovo, e al contempo antico, modo per stare insieme, per condividere, scambiandosi idee, oggetti e sorrisi, lontani dalle logiche del consumo e dello spreco.
La Festa è un'occasione sia per portare aiuto concreto ai cittadini, rivalutando il concetto di bisogno, e all'ambiente, realizzando di fatto scambi e riciclaggi. Nel corso della manifestazione accanto alla riscoperta di quelli che parrebbero essere valori comunitari del passati, emergono nuovi approcci tecnologi che lanciano verso un futuro umano e sostenibile, nonché realizzabile.
La Festa viene proposta ogni 6 mesi ed ogni edizione richiama un numero crescente di persone, come ci racconta Silvano Ventura (Coordinatore di San Lazzaro in Transizione); gente attratta dalla “magia” di vivere un momento di Comunità, condividendo e scoprendo attraverso la ricca proposizione di progetti e iniziative, tra i tanti: massaggi Shiatsu, laboratori di autoproduzione di energia, panificazione, riparazioni biciclette e altro, giocattoli, economia, Transition Talk, orto didattico, nonché scambi di oggetti con utilizzo di quello che viene chiamato SCEC del quale ci ha parlato Lisa Bortolotti (Arcipelago SCEC Emilia Romagna) .
 
febbraio 25, 2013
 
Si terrà il 9 marzo, nella Sala di Città e nel cortile adiacente, l’attesissima Festa del Dono e del Baratto di Primavera.
E’ arrivata alla quarta edizione la festa che da 2 anni coinvolge la cittadinanza di San Lazzaro, in una giornata piena di allegria, alla riscoperta dei valori che vanno oltre alla mercificazione di beni e servizi della società dei consumi.
Se è vero che sono le piccole cose che fanno la felicità, partecipare alla Festa, ha fatto riscoprire a tanti cittadini quanto sia importante il valore delle relazioni, della condivisione, degli interessi comuni, delle passioni e, perché no, di un semplice sorriso !
 
Per scambiarci tutto questo, non abbiamo bisogno di soldi. Alla Festa del Dono e del Baratto, rinasce la gioia di parlare tra di noi, di scoprire i “punti in comune” che abbiamo, di trovare un oggetto o un vestito o un gioco per nostro figlio e di pagarlo con un “grazie”. Si riscopre la gioia di donare ciò che non ci serve più, ma che sarà ancora utile ad un’altra persona.
Troverai anche laboratori pratici e dei banchetti informativi su: “economia per tutte le teste” “energia alternativa” “ orto didattico” “laboratorio giocattoli da materiale riciclato” “verdure e frutta locali” “come aggiustarsi la bicicletta.”.”pane in casa” . e tante altre cose utili per tutti!
 
La giornata, patrocinata dal Comune di San Lazzaro ed in collaborazione con la Mediateca, è come sempre organizzata dall’associazione San Lazzaro in Transizione, nodo locale della rete internazionale delle Transition Towns, che attraverso l’organizzazione di molteplici attività, intende affrontare in modo creativo e propositivo le crisi ambientale, energetica, sociale ed economica che il mondo sta attraversando. Per saperne di più, vi aspettiamo alla Festa! ricordatevi di portare ciò che non utilizzate più, un po’ di buon umore e tanta curiosità per cercare tra le migliaia di oggetti che saranno esposti.
Ingresso libero. Siete tutti invitati !

NADiRinforma incontra alcuni esponenti della Comunità energetica di San Lazzaro presenti alla 3° ediz. della Festa del Dono e del Baratto organizzata da San Lazzaro in Transizione:
Riccardo Tonelli - Formazione Comunità Energetica
Lorenzo Bolognini - Vice Presidente Comunità Energetica

Nel corso della 3° ediz. Della Festa del Dono e del Baratto organizzata da San Lazzaro in Transizione, tra le diverse proposte che offre l'evento, NADiRinforma incontra:
Giuseppe Nini - Coordinatore del progetto Adotta un Contadino
un esponente della Cooperativa Sociale Agriverde
Stefano Peloso - Orto Didattico
http://sanlazzarointransizione.wordpress.com
 
 
Sabato 13 Ottobre 2012 presso la Sala di Città ed il cortile interno del Comune di San Lazzaro di Savena (Bo) si è svolta la 3° edizione della Festa del Dono e del Baratto, organizzata da SLIT (San Lazzaro in Transizione) con il Patrocinio del Comune e la collaborazione della Mediateca di San Lazzaro di Savena.
 
L'ultima edizione, tenutasi a marzo '12, è stata visitata da oltre 2.000 cittadini, di età comprese dai 6 mesi ai 90 anni, che si sono scambiati 1.400 oggetti, tante chiacchiere e sorrisi.
Nel corso della manifestazione vengono scambiati gli oggetti più svariati, sull'onda del bisogno e non del valore di mercato. Un invito a far rivivere ciò che non si usa più, perché è pur vero che ciò che a noi pare non servire più, può invece rappresentare un tesoro per qualcun altro!
Prima dell’invenzione della moneta gli uomini ricorrevano al baratto, ovvero allo scambio diretto di oggetti, beni o servizi. Una forma antica di commercio che è anche un modo per tornare a socializzare, a scambiarsi idee e sorrisi, a conoscersi, o a ritrovare vecchi amici.
Vogliamo in questo modo, continuare a promuovere forme di “economia della solidarietà” e riavvicinare i cittadini al buon senso delle attività di riutilizzo e di riciclo, che era parte integrante della nostra cultura fino a qualche decennio fa.”
la manifestazione, oltre al baratto, prevede la possibilità di usufruire di informazioni riferentesi a specifici progetti rientranti in una visione del presente, già futuro, orientata al miglioramento della nostra qualità di vita. Nel corso della giornata è possibile assistere a brevi conferenze sui temi: Città in Transizione, buoni solidali SCEC, Economia per tutti
inoltre sono presenti diversi tavoli informativi nel cortile della Festa:
  • Tavolo Arcipelago SCEC, il buono sconto solidale che aumenta il tuo potere di acquisto.
  • Tavolo SLIT con tutte le info sulle molte iniziative dell’Ass.ne San Lazzaro in Transizione (orto didattico, corsi, autoproduzione, economia solidale, ecc)
  • Tavolo orto didattico, per imparare a coltivare ed autoprodursi ortaggi
  • Tavolo di auto produzione del pane
  • Tavolo dell’auto produzione dell’energia
  • Tavolo riparazione delle biciclette
  • Tavolo della Mediateca di San Lazzaro. Dedicato ai bambini si insegnerà loro ad auto costruirsi giochi con materiali riciclati.
un trattamento shiatsu gratuito è stato offerto dall'Accademia Italiana Shiatsu Do di Bologna.
 

Condividi

AllegatoDimensione
barattoottobre2103b1.pdf128.31 KB