associazione medica a carattere socio-sanitario destinata alla cura e alla prevenzione
dei DISTURBI di RELAZIONE,
attraverso un programma clinico di reintegrazione
del soggetto portatore di disagio
oc. Medica N.A.Di.R.
Assoc. Medica Disturbi di Relazione
Tel. 347 0617840
skype: pmnadir
Fax: 0513370198
 
segreterianadir@medicanadir.it
REDAZIONE di BOLOGNA
di ARCOIRIS TV
La televisione indipendente
della gente, per la gente
NADiR informa
le vostre donazioni possono aiutarci
a mantenere attivo, migliorandolo, il
progetto teso a dare informazione
Bi-Pop Carire
Ag. Bologna 266
IBAM: IT37L0543702402000000045454

 

LAVORO SICURO
 
vai alla pagina della rassegna stampa

 

CPTO EDILIZIA BOLOGNA

Comitato Paritetico Territoriale Operativo
per la Prevenzione Infortuni, igiene e ambiente
di lavoro in edilizia di Bologna e Provincia
 
 
In onda due volte al mese, sul satellite di Arcoiris Tv
il Sabato dalle ore 21.10,

 

 

01)- Edilizia sicura - Il mal di schiena
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
Il tema è stato scelto perchè in questi giorni si sta svolgendo la annuale settimana sulla salute e la sicurezza sul lavoro, promossa dall'Agenzia europea (OSHA), che è dedicata nel 2007 a questo tema ed ha come titolo 'Alleggerisci il carico' (Lighten the loan), dato che si focalizza sulla movimentazione manuale dei carichi che, se mal eseguita, è la causa principale del mal di schiena. Apre la puntata il Direttore IIPLE, Mario Gaiani , vengono poi messi in onda vari cartoni animati realizzati per la campagna dalla Agenzia europea.
Un video didattico realizzato da INAIL e dalla ASL di Reggio Emilia
interviene con una serie di consigli pratici uno dei più noti specialisti di Medicina Riabilitativa, il dott. Mauro Alianti ; successivamente va in onda l'intervento del Direttore dell'Agenzia Europea sulla salute e sicurezza, Jukka Takala , al termine viene trasmesso lo spot dell'ANMIL ( Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro ) realizzato per la Giornata nazionale Vittime infortuni sul lavoro, che quest'anno cade appunto il 14 ottobre prossimo.
Visita il sito: www.cpto.it
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
02) Edilizia sicura - La formazione alla sicurezza riduce gli infortuni sul lavoro

Varie recenti ricerche attestano l'efficacia della formazione nel ridurre in modo significativo gli infortuni sul lavoro, che in massima parte sono causati da errori di procedura, sottovalutazione dei rischi, o interferenze negative di diverse lavorazioni. Questa puntata tv di 'Edizia sicura' è quindi dedicata a questo problema. Nella puntata va in onda (da domani sera in regione)

  1. un cartone animato realizzato a livello europeo dall'Agenzia per la salute e la sicurezza (OSHA)
  2. una breve introduzione dell'ing. Giuseppe Corizzo, coordinatore alla sicurezza
  3. una ampia intervista con la dott.ssa Marina Atti, esperta di formazione alla sicurezza sul lavoro
  4. un brano di una lezione pratica a un gruppo di lavoratori edili tenuto da Giuliano Pancaldi, tecnico della ASL Bologna
  5. un intervento di Claudio Gandolfi, rappresentante territoriale per la sicurezza dei lavoratori edili a Bologna (RLST)
  6. una comica del Trio Medusa
  7. la rubrica 'Giusto e sbagliato' curata dall'ing.Ugo Di Camillo,coordinatore alla sicurezza
  8. la rubrica 'consigli per lavoratori e imprenditori stranieri' con audio in lingua straniera e sottotitoli in italiano (questa puntata è con audio in lingua albanese)
  9. una ricapitolazione dei contenuti a cura di Nadia Tolomelli, responsabile degli Edili CGIL di Bologna
  10. un intervento finale di Franc
03)- Edilizia sicura - Come prevenire le cadute dall'alto
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
Secondo i dati Inail , circa il 40% degli infortuni gravi e mortali sono dovuti alle cadute dall'alto. In particolare questo rischio riguarda il settore edile. Anche a Bologna negli ultimi mesi vari sono stati gli infortuni sul lavoro di questo tipo.
A questo tema è dedicata la puntata di 'Edilizia sicura', il quindicinale realizzato dall'Istituto Edile – CPTO di Bologna, che andrà in onda in tv per 15 giorni da domani giovedì e in radio da lunedì prossimo.
Nella puntata , aperta da una gag del 'muratore della bassa', il comico Duilio Pizzocchi, lo spazio maggiore viene dedicato a filmati (prodotti da INAIL e dalla ASL di Reggio Emilia) in cui si spiegano le regole pratiche per prevenire le cadute dall'alto.
Vengono messi in onda due cartoni di NAPO, il personaggio creato a livello europeo per promuovere la sicurezza sul lavoro, e diffuso a livello italiano da INAIL. Viene trasmessa una intervista sul tema della prevenzione cadute con Rina Capponi, responsabile degli Edili Cisl di Bologna, e la rubrica curata dall'ing. Ugo Di Camillo, che commenta foto di cantieri edili che ci sono state inviate dagli ascoltatori.
Al termine Riccardo Galasso, responsabile Edili Uil di Bologna, informa sui contenuti principali della nuova piattaforma per il contratto nazionale edili, fra i quali una richiesta di rafforzamento della sicurezza sul lavoro e della formazione specifica che ne è la premessa.
04) Edilizia sicura - I prodotti chimici e REACH
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
La nuova puntata di 'Edilizia sicura', il quindicinale realizzato dal CPTO -Istituto Edile di Bologna, è dedicata a come prevenire i rischi provenienti dall'uso dei prodotti chimici e al provvedimento europeo REACH che dal 1 Giugno 2007 regola la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione nell'uso dei prodotti chimici.
Nella puntata intervengono nell'ordine:
il premio Nobel per la Letteratura Dario FO
un lavoratore edile che presenta la sua opinione sul tema
il dott. Gino Rubini responsabile Ambiente e Sicurezza CGIL Emilia - Romagna
la dottoressa Paola Maretti , di CNA Ambiente Bologna.
Vengono messi in onda due cartoni di NAPO, il personaggio creato a livello europeo per promuovere la sicurezza sul lavoro, e diffuso a livello italiano da INAIL.
Continua la rubrica 'Giusto o sbagliato' curata dall'ing. Ugo Di Camillo, che in un cantiere edile mostra alcune buone e cattive pratiche con prodotti chimici.
Come sempre, un'attenzione particolare è rivolta ai lavoratori stranieri, in questa puntata vi è una frase sulla sicurezza tradotta in rumeno.
Al termine della puntata vi è un approfondimento sul nuovo provvedimento europeo REACH, con un'intervista al parlamentare europeo Guido Sacconi, che ne ha seguito come relatore il lungo iter.
Ulteriori informazioni divulgative sull'argomento rischio chimico e REACH si trovano anche sui siti www.cpto.it e http://www.helpdesk-reach.it/
05)- Edilizia sicura - Un ponteggio costruito a norma e ben tenuto previene gli infortuni sul lavoro
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
Anche nelle ultime settimane vari sono stati gli incidenti mortali e gravi per cadute dall'alto, in alcuni casi per ponteggi carenti o manomessi per lavorare più in fretta. Dal 2005 in Italia è in vigore la normativa PIMUS ( Piano di Installazione, Montaggio, Uso e Smontaggio del ponteggio), che prevede tra l'altro l'obbligo di corsi di formazione per i lavoratori che sono addetti al montaggio e smontaggio dei ponteggi.
Questa puntata tv di 'Edilizia sicura' è quindi dedicata a questo problema.
Nella puntata va in onda:
- un intervento di un lavoratore edile
- un resoconto nazionale di alcuni recenti infortuni collegati al ponteggio
- una presentazione sul cantiere della normativa italiana vigente per i ponteggi, con un intervento dell'ing. Ugo Di Camillo , coordinatore alla sicurezza
- un cartone animato realizzato a livello europeo dall'Agenzia per la salute e la sicurezza (OSHA)
- un intervento del geom. Massimiliano Mengoli , esperto di ponteggi
- un brano di un video per la prevenzione delle cadute dall'alto, inviatoci dal Governo Olandese e da noi tradotto in italiano
- un intervento di Stefania Nepoti , coordinatrice dei corsi IIPLE per gli addetti ai ponteggi,
- sullo stesso tema alcune istruzioni tecniche in lingua albanese, con sottotitoli in italiano
- la rubrica 'Giusto e sbagliato' con commento ad alcune foto di ponteggi mal costruiti inviateci da telespettatori di varie parti d'Italia.
06)- Edilizia sicura - I doveri del committente di lavori edili
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
Oggi si parla dei doveri del committente di lavori edili. La normativa europea ( recepita in Italia con il Decreto legislativo 494 del 1996) ha infatti stabilito che anche il committente, cioè il proprietario di casa, il condominio, che fanno realizzare lavori edili e utilizzano aziende illegali o in nero, in caso di infortunio o di problemi di mancata retribuzione dei lavoratori siano anche loro chiamati a risponderne davanti alla magistratura. All'inizio si ricordano i morti sul lavoro alla Thyssen Krupp di Torino e i 333 edili morti sul lavoro nel 2007 (vengono resi noti alcuni dati sugli infortuni emersi nel convegno nazionale dei sindacati edili svoltosi a Roma la scorsa settimana).
Intervengono nella puntata :
- Franco Martini , Segretario generale nazionale Edili CGIL
- il comico bolognese VITO
- Paolo Faccini , artigiano edile
- Paola Maretti , CNA Ambiente e sicurezza
- l'imprenditore edile Mauro Vignoli
- Rina Capponi , Segretaria responsabile Edili CISL Bologna
- l'avvocato Giampiero Barile
- l'ing. Giovanni Gasparini , del Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri di Bologna
- il Console generale del Marocco, El Ouidani Bouchta .
- il Direttore Inail Emilia Romagna, Francesco Barela (vengono resi noti
alcuni dei dati del Rapporto sugli infortuni nel 2006 presentato dall'INAIL regionale)
- Marco Buriani imprenditore edile e presidente Collegio Costruttori Bologna.
Viene trasmesso uno spot sulla sicurezza realizzato dalla Provincia di Brescia
e anche immagini del film commedia 'Lezioni di cioccolato' che trae spunto per la trama del film da un incidente sul lavoro edile per mancanza di ponteggio .
Al termine, come saluto per le feste natalizie, va in onda un canto africano del coro multietnico di Bologna Mikrokosmos.
Ricordiamo che le stesse interviste insieme ad altre sul tema, con maggiori approfondimenti, andranno in onda nella versione radiofonica di 'Edilizia Sicura' lunedì prossimo alle 8 e martedì alle 14 sulle frequenze di Radio CittàFujiko , fm 103.1.
07)- Edilizia sicura - Gli infortuni in casa, gli infortuni nei quartieri
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
Ogni anno in Italia nelle case avvengono 3.500.000 infortuni domestici, di cui 8.000 mortali. Si stima che il 40% delle casalinghe abbia avuto un incidente domestico, lieve o grave. La puntata di 'Edilizia sicura' delle prossime due settimane è dedicata nella prima parte a questo tema, e nella seconda ai tradizionali approfondimenti sul settore edile.
Vengono mandati in onda alcuni cartoni animati realizzati a livello europeo, con la collaborazione dell'INAIL, e brani di un video comico sulla sicurezza a scuola realizzato da una classe dell'Istituto 'Crescenzi Pacinotti' di Bologna.
Si informa sulla assicurazione nazionale obbligatoria per chi svolge lavoro casalingo, gestita dall'INAIL, che costa solo 12 euro l'anno e che assicura contro gli infortuni domestici di una certa gravità.
Intervengono prima parte trasmissione :
- Giovanni Rana , Noto imprenditore del settore alimentare
- Gianluca Guidi operatore del Patronato INAS CISL di Bologna
- Ugo Di Camillo , ingegnere e coordinatore alla sicurezza
. Nella seconda parte vengono intervistati :
Claudio Gandolfi , rappresentante territoriale dei lavoratori per la sicurezza del settore edile,
Domenico Pesenti , Segretario responsabile nazionale Edili CISL,
Paolo Carcassi , Segretario nazionale UIL con delega alla sicurezza del lavoro.
Al termine viene mandato in onda uno spot sulla sicurezza nel lavoro, realizzato da INAIL e Regione Umbria.
08)- Edilizia sicura - Il rischio negli scavi
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
Nel settore edile, dopo la caduta dall'alto e il rischio elettrico, la causa più frequente di infortuni gravi e mortali è data dagli scavi, per caduta negli stessi o per crollo di terreno e conseguente seppellimento di lavoratori e imprenditori. A questo tema è dedicata questa puntata di 'Edilizia sicura' tv e radio.
In apertura però una novità: viene messo in onda (grazie alla preziosa collaborazione del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica e di 'Pubblicità progresso') l'intervento del Presidente della Repubblica , Giorgio Napolitano in occasione della recente presentazione al Quirinale della nuovo spot di 'Pubblicità progresso' intitolato ' La sicurezza è un dovere' e dedicato appunto alla sicurezza sul lavoro.
Dopo l'intervento del Presidente della Repubblica, e lo Spot ' La sicurezza è un dovere, si apre la trasmissione vera e propria sul rischio scavi, con brevi notizie di tre incidenti recenti negli scavi a Salerno, Bologna e Torino.
Vengono poi trasmessi dei brani di TG di E'Tv su due incidenti mortali in scavi, e sullo stesso tema
- un consiglio di Domenico Pesenti, Segretario nazionale Edili CISL,
- un cartone europeo NAPO sugli scavi,
- alcuni consigli nella sicurezza negli scavi in lingua araba (con sottotitoli in italiano)
- la rubrica 'Giusto Sbagliato' , curata dal coordinatore alla sicurezza ing. Ugo Di Camillo.
Conclude la puntata un intervento più generale sulle condizioni per creare una maggiore sicurezza nel settore
a cura di: Pino Moretti, Segretario generale nazionale degli Edili UIL.
09)- Edilizia sicura - L'elettricità e i suoi pericoli
L'informazione su come lavorare più sicuri e rivolta a lavoratori,artigiani,cittadini.
A livello nazionale in questi giorni viene dato spazio ai dati sugli infortuni resi pubblici, con commento preoccupato, dalla ANMIL (Associazione nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro) in cui si afferma che il calo degli infortuni mortali in Italia è molto inferiore alla media europea.
Sono dati da analizzare.
Vari infortuni mortali sono dovuti a folgorazione.
A questo proposito , nella prossima puntata di 'Edilizia sicura' in tv (in onda su E'TV da giovedì alle 19,40 e radio si parla di elettricità e dei suoi rischi.
Gli incidenti di questo tipo sono abbastanza rari ma in genere mortali, spesso per contatto inavvertito di bracci di cestelli o di trabattelli con linee elettriche aeree, o di lavori su cavi che si ritenevano isolati dalla corrente.
Dopo la presa in esame di tre recentissimi casi di folgorazioni, intervengono sul tema:
- l'ing. Fernando Renzetti, dell'Inail Emilia-Romagna,
- un elettricista del settore edile, che dà una serie di consigli pratici
- il comico e musicista Andrea Poltronieri
- l'ing. Ugo Di Camillo, coordinatore per la sicurezza, sia con un intervento sulla sicurezza elettrica dei ponteggi che con la rubrica 'Giusto sbagliato'
- la responsabile degli Edili CISL di Bologna, Rina Capponi,
- viene mandato in onda un utilissimo documentario sul rischio elettrico realizzato da INAIL nazionale e ASL Reggio Emilia.

 

 

pag. 1 >>> 2

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Assoc. Medica N.A.Di.R.
Tel. 347 0617840 -
Fax 051 3370212 - segreterianadir@medicanadir.it

 

About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | ©2003 Company Name